Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z
testata per stampa
facebook twitter trovafirenze testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina
Percorso Rete Civica » HOME» area società sportive» aprire un impianto

Aprire un impianto

Cosa vuol dire

Si devono adeguare a tale normativa gli impianti che pratichino l'esercizio di attività motorie, ricreative, e sportive non disciplinate da norme approvate dalle Federazioni Sportive Nazionali.
A tale scopo deve essere presentata denuncia di inizio attività.


Come si fa

Una volta adeguato l'impianto a quanto previsto al suddetto regolamento, la DIA di autorizzazione all'apertura dell'esercizio (con allegate le planimetrie dei locali) deve essere presentata al Servizio Sport al comune di Firenze che prevvederà ad inviarla alla ASL competente per i controlli di legge.


cosa occorre fare per aprire un impianto sportivo privato

Il privato cittadino che intenda aprire un impianto sportivo privato per la pratica e l'esercizio di attività motorie, ricreative, e sportive non disciplinate da norme approvate dalle Federazioni Sportive Nazionali, deve far si che la struttura sia idonea rispetto alla normativa di riferimento.
A tale scopo deve essere presentata presso la Direzione Servizi Sociali e Sport - Servizio Sport una DIA (Denuncia di Inizio Attività) che deve essere inoltrata al Servizio Sport, solo dopo la messa a norma dell’impianto.
Conseguentemente, sarà a cura del medesimo Servizio, trasmettere la pratica alla ASL competente, per i controlli previsti dalla legge.




Normativa di riferimento





città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006